Diventa volontario

Per diventare Volontario della Croce Azzurra è necessario :

  • aver compiuto i 18 anni e non aver superato i 70 anni di età , presentare domanda scritta al Consiglio di Amministrazione utilizzando l’apposito modulo, con allegate due fotografie formato tessera e un certificato rilasciato dal proprio medico curante o di fiducia che attesti l’idoneità psico-fisica a svolgere i servizi. Dovrà all’atto della presentazione della domanda, firmare il modulo di autorizzazione/consenso al trattamento dati  ex art. 23 D. Lgs 196/03 e la dichiarazione di gratuità  del servizio ;
  • precisare sulla domanda di ammissione, la propria disponibilità  di tempo e le mansioni che vorrà  svolgere all’interno dell’Associazione ;
  • dopo aver presentato la domanda, sarà  convocato dal Direttore dei Servizi per un colloquio informativo e dal Direttore Sanitario per una valutazione psico-attitudinale. Se in possesso dei requisiti sopra elencati, e compatibilmente con la disponibilità  di posti per le mansioni per cui ha fatto richiesta di  ammissione, potrà  essere ammesso dal Direttore dei Servizi al  periodo di prova di tre (3) mesi per i Volontari addetti al trasporto sanitario con ambulanza e di un mese per tutte le altre mansioni a cui si fa riferimento nel paragrafo SOCI VOLONTARI ;
  • dopo l’ammissione, dovrà sottoscrivere l’autocertificazione di gratuità  del servizio prestato e l’istruzione operativa sul trattamento dei dati personali/sensibili raccolti ;
  • durante il periodo di prova, dovrà  partecipare ai corsi di formazione teorico-pratici tenuti dall’Associazione, dovrà  prendere parte ai servizi attivi in affiancamento ai Volontari effettivi, e dovrà rispettare almeno la disponibilità  data per iscritto sulla domanda di ammissione ;
  • eventuali deroghe o proroghe al periodo di prova potranno essere autorizzate esclusivamente e congiuntamente dal Presidente, dal Direttore Sanitario e dal Direttore dei Servizi ;
  • trascorso il periodo di prova, il Consiglio di Amministrazione sentito il parere del Direttore Sanitario, del Direttore dei Servizi e del Consiglio dei Volontari, deciderà  la sua conferma ed al contempo la sua mansione.

Il Volontario della Croce Azzurra Robbiese :

  • presta la sua opera gratuitamente ;
  • collabora con l’Organizzazione per il raggiungimento degli scopi prefissi e per il raggiungimento di un servizio sempre più sollecito ed efficiente ( art. 12 par. b dello Statuto Sociale) ;
  • il comportamento dei Volontari, sia all’interno che all’esterno dell’Organizzazione, deve essere animato da spirito altruistico, correttezza, onestà , probità , moralità , e buona fede ( art. 12 par. C dello Statuto Sociale) ;